AZIENDA E STORIA

Viro nasce nel 1942 prendendo il proprio nome dalle iniziali del fondatore Vincenzo Rossetti.

Grazie alla qualità della propria produzione, nel corso degli anni il marchio Viro si afferma a livello mondiale nei diversi settori della sicurezza.

Nel 1955 il comm. Scipione Innocenti, azionista di minoranza, rileva l'intero pacchetto azionario. Lo sviluppo aziendale è tale che nel 1964 Viro si trasferisce nel nuovo stabilimento di Zola Predosa, a 10 km da Bologna, in una superficie di 25.000 mq.

Nel 1985 nasce Viro Tronic, il nuovo reparto che si dedica allo sviluppo di prodotti elettronici che progetta Ram7, la prima cassaforte elettronica europea.

Nel 1996 Viro viene riconosciuta dal Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica come "Laboratorio di Ricerca". Il riconoscimento, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, testimonia il grande impegno rivolto all'innovazione.

Due anni dopo, nel 1998, Viro Tronic acquisisce una propria identità autonoma, costituendosi in Viro Tronic SpA, e prosegue nella propria attività di innovazione dedicandosi esclusivamente all'evoluzione della sicurezza nel settore elettronico ed elettromeccanico.

Nel 1999 Viro riceve la certificazione di qualità (ISO 9001:2000), riconoscimento che viene riconfermato anche nel 2005 e nel 2008.

Nel 2006 nasce Identi-touch, il sistema brevettato di apertura con impronte digitali e oggi, dopo anni di successi, Viro continua a progettare e realizzare prodotti innovativi e affidabili.

Viro: la sicurezza e la qualità che cerchi.
Viro, da oltre 70 anni leader nella sicurezza.
Garanzia Viro soddisfatti o rimborsati GARANZIA SODDISFATTI O RIMBORSATI